Matteo Salvini è furioso che gli avvocati di Cesare Battisti abbiano chiesto la sua liberazione, giustificando il rischio di coronavirus: “Il killer Battisti, condannato all’ergastolo per quattro omicidi, chiede di uscire di prigione perché teme il virus. , non ha avuto paura e non ha chiesto alle vittime se avevano paura … È in prigione, al sicuro, fino alla fine dei suoi giorni “, lascia scappare il leader della Lega.

Il terrorista degli anni ’70 vuole essere libero

L’ex terrorista che ha lasciato l’Italia in preda al panico negli anni ’70, sta scontando l’ergastolo per 4 omicidi nella prigione di Oristano, questa settimana ha chiesto la libertà di beneficiare delle misure di custodia della prigione a causa del rischio di complicanze nel caso di un’infezione Covid-19.

Cesare Battisti è stato arrestato in Bolivia nel 2019 dopo essere fuggito dal Brasile dove era un rifugiato.

Cesare Battisti arrestado in Bolivia
Cesare Battisti arrestato in Bolivia nel 2019
Annunci