“L’Associazione Africa Milele per la quale operava Silvia Romano non rientra nell’elenco previsto dalla legge 125”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, rispondendo al Question time alla Camera. “L’associazione in questione ha operato in totale autonomia senza informare la Farnesina eludendo qualsiasi potere d’indirizzo e informazione dei propri associati o collaboratori sotto il profilo della sicurezza”, ha aggiunto. Il capo della Farnesina aveva in premessa precisato che “L’attivita’ nell’ambito della quale Silvia Romano operava non e’ dunque destinatario di alcun sostegno della cooperazione italiana”.

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui